***BENVENUTI SU AMICHE MUCCHE***
***GRAZIE A CHI CONDIVIDE IL BLOG A CHI COMMENTA E MI AIUTA A FARLO CRESCERE***
***Email per contatti: scarabocchiando62@gmail.com***
***MAGGIO 2017***

martedì 24 febbraio 2015

MUCCHE E CANI SALVATI (2014)

Questo articolo è dell’anno scorso, però voglio condividerlo ugualmente!!!
Tratto da “Quotidiano

muuu

Le mucche prigioniere nelle grotte hanno riscoperto la terra e la luce

Cuneo. Bovini e cani sono stati affidati alla custodia dell'Anpana e trasferiti in una fattoria dove hanno cibo, acqua ed erba.

Il loro stupore raccontato dai testimoni:

Roma, 4 aprile 2014 -
Dopo venti giorni dal primo intervento delle Guardie Ecozoofile dell' ANPANA a  Brossasco, in provincia di Cuneo, gli animali maltrattati e rinchiusi nelle grotte sono stati trasferiti in un'altra località, sotto la custodia giudiziaria dell'Anpana.

Sul posto sono rimaste soltanto tre mucche, troppo malandate e sofferenti per essere spostate.

Per loro sono al lavoro gli specialisti veterinari nella speranza che possano riprendersi al più presto e raggiungere gli altri bovini sequestrati dai carabinieri con l'ausilio delle guardie ecozoofile dell'Anpana.

Tutti gli altri animali, bovini e cani, invece hanno raggiunto una località che viene mantenuta riservata con ampi spazi aperti, fieno, acqua ed erba.

Commovente lo stupore delle mucche, appena scese dal camion, che hanno toccato la terra con gli zoccoli, annusato l'aria, brucato l'erba dopo mesi e mesi di buio rinchiuse nelle grotte.

L' ANPANA è custode di questi animali e si prodigherà affinché torneranno in piena forma, ci costituiremo parte civile nel processo>, ha detto Francesco Pellecchia Presidente Nazionale ANPANA.

Faremo di tutto affinché tutti i colpevoli di questo reato siano puniti.

Le nostre Guardie Ecozoofile aumenteranno in vallata i controlli,  e cercheranno di fare cultura positiva in materia di giusta detenzione degli animali d'affezione e da reddito.

E' opportuno che si comprenda che esistono delle Leggi che devono essere rispettate.

In ultimo, il presidente Anpana ha rivolto un nuovo ringraziamento all' Arma dei Carabinieri per l'attenzione dimostrata.

Per contatti con la nostra redazione: animali@quotidiano.net