***BENVENUTI SU AMICHE MUCCHE***
***GRAZIE A CHI CONDIVIDE IL BLOG A CHI COMMENTA E MI AIUTA A FARLO CRESCERE***
***Email per contatti: scarabocchiando62@gmail.com***
***AGOSTO 2017***

sabato 21 novembre 2009

HIGHLAND

Da tantissimo tempo volevo parlare di una razza di mucche che a me piace tantissimo, lo so non è italiana ma che ci volete fare mi piace!!!

Si tratta delle

"Highland"

La razza Highland arriva appunto da come dice il nome dalle Highland scozzesi, è nota anche come "Hebridean breed"

Vivendo in condizioni non facilissime c'è stata una selezione naturale, che come spesso avviene in natura solo gli animali più forti ed adattabili sono sopravvissuti .

In origine vi erano due tipi, una più piccola, di color nero o cominque scura, e si potevano trovare nelle isole della costa occidentale del nord della Scozia, mentre l’altra era di taglia più grande e di color rossiccio e appunto erano situate nelle Highland della Scozia.

Attualmente non vengono più considerate 2 razze ma una unica!

Oltre ai colori nero e rosso, anche i colori giallo, grigio scuro e bianco argentato sono considerati colori tradizionali.

Le Highland sono diffuse in tutto il Nord America, ma anche in Europa, Australia e Sud America.

Caratteristiche:
Statura bassa (femmine 110-120 cm).

La cosa che sicuramente le distingue dalle altre razze è il pelo lungo.

Gli occhi sono protetti da lunghe ciglia e da ciocche di peli sulla fronte che tengono lontani gli insetti e per questo che malattie a volte anche gravi per loro sono rare.

E' una razza molto resistente alle malattie.

Purtroppo anche le nostre amiche mucche soffrono di stress ma le Highland invece non si stressano facilmente, quindi malattie legate allo stress sono poco frequenti.

Le Highland sono considerate animali tranquilli e sinceramente basta guardarle per capirlo, e pensate pure i tori allevano i vitellini con grande cura come le mucche.

Lo sviluppo avviene tardi e i soggetti sono vendibili soltanto all'età di 3-4 anni, e alla stessa età può avere il primo parto.

Le femmine producono parecchio latte (anche kg 7,6 al giorno con il 6% di grasso).

Non temono il freddo, sono state allevate in Alaska e la Scandinavia ma si adattano bene anche a climi più meridionali.

Io le trovo deliziose e voi?
ciaooo

Nessun commento: